PRENOTA ORA

Chi è il logopedista?

Logopedia deriva dalle parole greche “ λόγος” e “παιδέια” e letteralmente significa “insegnare il linguaggio”.

 Il logopedista è il professionista sanitario che si occupa di attività di prevenzione, valutazione e cura delle patologie legate al linguaggio verbale (orale e scritto), alla comunicazione, alla voce e alla deglutizione.

Quali disturbi vengono trattati dal logopedista in età evolutiva?

Le problematiche che necessitano di una presa in carico logopedica possono coinvolgere il linguaggio (ritardo di linguaggio/bambini “parlatori tardivi”, disturbo specifico di linguaggio, disprassia verbale, sordità), gli apprendimenti (dislessia, disortografia, disgrafia e discalculia), l’area cognitiva (difficoltà di attenzione, deficit della memoria, ritardo mentale), l’area comportamentale (iperattività, disturbi dello spettro autistico) o la deglutizione (disprassia orale, deglutizione atipica).

Il logopedista effettua una valutazione logopedica per individuare la problematica del paziente, attraverso l’ osservazione diretta e la somministrazione di test standardizzati, lavorando a stretto contatto con altri specialisti coinvolti nel processo diagnostico in età evolutiva come il Neuropsichiatra Infantile, il Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’ Età

Evolutiva (T.N.P.E.E.) e lo Psicologo.

AREE DI INTERVENTO:


DISTURBI LINGUAGGIO


DISTURBI APPRENDIMENTO


BALBUZIE


SORDITÁ


DEGLUTIZIONE ATIPICA


SINDROMI GENETICHE


DISABILITÁ INTELLETTIVA